ESSERE VISIBILI SU YOUTUBE

 

Metadati  (Titolo, descrizione e tag)

È impossibile pensare di ottimizzare un video senza prestare una particolare cura ai metadati. Titolo, descrizioni e tag sono fondamentali per comunicare a YouTube l’argomento del video e renderne possibile una corretta indicizzazione.

I tag  sono particolarmente importanti durante le prime ore dopo il caricamento del video ma non rappresentano il fattore di ranking principale.

Scrivi un buon titolo che all’inizio abbia la parola chiave per la quale vuoi posizionarti. Utilizza tag più specifici e tag più generici: questi ultimi ti serviranno per aumentare la visibilità del video nei video correlati o consigliati. Utilizza parole chiave per i tag e scrivi descrizioni del video efficaci, chiare e concise. Anche il nome del file è importante, esattamente come per qualsiasi altra risorsa web, costituisce un secondo titolo.

 

La descrizione

Le descrizioni informano sia lo spettatore sia l’algoritmo di YouTube sui contenuti di un video e sono il posto ideale dove inserire informazioni aggiuntive e cercare di creare un contatto con il pubblico. Sono importanti per posizionare il video e quindi per la SEO, ma altrettanto importanti per creare interazione con gli spettatori.

E’ utile ottimizzare le descrizioni, presta molta attenzione alle prime tre righe della descrizione che saranno visibili sotto al video, anche senza aprire l’intera descrizione. Le prime dieci parole, circa, saranno visibili anche nei risultati di ricerca di YouTube e di Google, perciò sfruttale bene.

 

I tag

Un video senza TAG per la propria diffusione può contare soltanto sui canali social e sulla base di iscritti del canale; mentre un video ben ottimizzato, con i tag giusti, attirerà nuovo traffico andando ad intercettare direttamente le ricerche delle persone.

I tag influiscono sia sulla ricerca all’interno di YouTube che in quella su Google, sia sulla possibilità che i tuoi video vengano consigliati da YouTube ad utenti con interessi compatibili oppure che compaiano come “related video” rispetto a video che utilizzano le stesse parole chiave. Fanno sì che il tuo video compaia molto più spesso nei risultati di ricerca e che quindi ottenga un maggior numero di visualizzazioni.

Nella lista delle parole chiave, andrai ad inserire prima di tutto le parole che sono più strettamente correlate al nostro argomento ma, dato che i tag aiutano i video a comparire anche come video correlati, alla fine potrai inserire anche dei tag più generici. L’ideale è fare un mix tra tag specifici e tag generici.

 

Il titolo

Per il titolo andremo a inserire una piccola frase concisa che descriva il “succo” del video, deve attirare l’attenzione tra altri mille.

Qualità video.

Se riusciamo a offrire una qualità video alta (HD) avremo più possibilità di apparire in alto.

In più se l’utente utilizza dei filtri avrà sicuramente messo il filrto HD per  vedere  prima i video in alta definizione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...