MODELLO DI RIFERIMENTO

il

Per la mia attività ho preso come modello di riferimento, Samuele Calzari il quale organizza  show  cooking (in Milano e provincia),  all’interno di fiere e inoltre tiene corsi, per amatori e non, in pasticcerie della provincia.

Ho avuto la fortuna di assisterlo più volte durante le sue dimostrazioni, grazie alle quali  ho compreso che il modo di porsi con le persone è una parte fondamentale del nostro lavoro. Bisogna riuscire a mostrare attenzione verso le  persone senza bisogno di atteggiamenti troppo estroversi, con un “quick look” bisogna riuscire a capire le persone che si hanno  davanti e in base a quello comportarsi di conseguenza. Il mio comportamento sarà amichevole e utilizzerò atteggiamenti diversi a seconda del mio pubblico: userò termini meno professionali quando avrò di fronte casalinghe appassionate; avrò invece un atteggiamento assolutamente professionale quando lavorerò in una fiera per pasticceri esperti.

Bisogna imparare a convivere con gli sguardi severi delle persone che ci guardano, riuscire a mantenere la divisa per lo più pulita e ordine sul tavolo da lavoro.

Alla fine del mio percorso triennale allo IAL Lombardia di Saronno, essendo uscito con un buon voto, ho avuto la possibilità di assistere il professore Samuele Calzari ad una dimostrazione sul cioccolato ad EXPO.

CattuKKIa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...